LINFODRENAGGIO COS’È???

Se ne sente spesso parlare, decantandone le sue proprietà benefiche, ma sappiamo veramente che cos’è?

linfoNei miei anni di esperienza come estetista mi è capitato spesso di ottenere richieste di Linfodrenaggio, anche sotto consiglio del medico, ma quasi sempre intervistando l’interlocutore mi sono accorta che non fosse assolutamente informato su che cosa fosse… amando tantissimo questa meravigliosa tecnica soprattutto per i risultati che mi ha dato nel tempo con i miei clienti, ho deciso di renderle giustizia spiegando nella mia umiltà di Che cosa si tratti.
Quando massaggio una persona Che sostiene di avere provato il linfodrenaggio altrove, succede spesso che mi dica che il trattamento che sto svolgendo non assomiglia affatto a quelli che ha subito in precedenza.
Fortunatamente ho conosciuto da subito solo ed unicamente il metodo del
dottor Emil Vodder, biologo formato in fisioterapia e supportato dalla moglie naturopata, che presentò a Parigi nel 1936 il suo drenaggio linfatico manuale come tecnica terapeutica e preventiva, e che dopo la seconda guerra mondiale si diffuse nei paesi europei.
Basti pensare che fino ai primi del novecento il sistema linfatico era quasi sconosciuto se ne avevano delle tracce di studi ma nulla di chiaro sulla formazione sull’assorbimento Della linfa.
Non voglio diventare troppo scientifica, cosa che non mi compete, voglio comunicare da “comune mortale” i benefici che questo spettacolare tecnica naturale può portare ad ogni individuo, essa infatti attraverso delle specifiche manovre su gangli linfatici principali e su tutto il corpo consentono la mobilitazione di questo liquidò incolore contenuto appunti nei vasi linfatici e nei linfonodi favorendo così le difese immunitarie rinnovando la vita di ogni cellula del nostro organismo. I vasi linfatici sono fini come fili di seta tenui e delicati, in alcuni casi, dei metodi di massaggio classico rischiamo di traumatizzarli, il linfodrenaggio Vodder infatti esercita una pressione adeguata e dei pompaggi, Che consentono al liquidò di scorrere e dei tessuti di essere penetrati da sostanze fresche che ne assicurano nutrizione e rigenerazione.
Rigenerazione infatti è la parola d’ordine!
il drenaggio della linfa viene utilizzato in molti campi specialistici in quanto esercita un’azione profonda su tutti i tessuti del corpo proprio per la sua Capacità di portare un buono stato generale di salute.
Viene proposto per edemi di solito sulle gambe, come trattamento anticellulite, ma lasciatemi dire che questo è proprio il minimo…dopo operazioni chirurgiche, eliminare tossine e portando rigenerazione a livello cutaneo migliora la guarigione di eventuali cicatrici, defatica dopo lo sport, con i suoi movimenti cadenzati favorisce il rilassamento, alleggerisce da dolori alla schiena ed articolazioni … Potrei continuare Per ore… ma vi invito a prendere in considerazione la sua principale attività benefica, quella proprio sul sistema immunitario quindi sulle difese del nostro organismo e già così capiremo quanto è vasta la sua azione !!!
Amo tantissimo questa tecnica e la consiglio ad ogni persona perché riduce stati di malessere, però vi invito a consultare solo dei professionisti nella sua applicazione, perché come tutte le cose molto efficaci, ha anche molte controindicazioni assolute e gravi. Quindi attenzione…
Ma a tutti quelli che possono goderne auguro LINFA NUOVA, NUOVA VITA!!!

Cher la vostra consulente di Bellezza